Grandi emozioni al Catania Summer Fest 2022 per il concerto d’addio dei Litfiba con settemila fans alla Villa Bellini per celebrare i quarant’anni di Rock  con Piero Pelù e la sua storica band nell’unico concerto in Sicilia. Il tour d’addio del gruppo musicale intitolato “l’ultimo Girone” ha contraddistinto l’importante conclusione del percorso sonoro del gruppo rock di Piero Pelu’ e Ghigo Renzulli. Un evento straordinario inserito all’interno del ricchissimo calendario dell’evento promosso dal Comune di Catania.

Piero Pelù mentre si esibisce col mitico gruppo dei Litfiba alla Villa Bellini in occasione del Catania SummerFest 2022. Sopra: un momento dello spettacolo

I Litfiba, con Piero Pelù dall’energia inarrestabile, hanno reso il concerto indimenticabile per il sapore dei ricordi e della nostalgia: emozioni che hanno accompagnato oltre due ore e mezza di concerto tra salti di gioia, balli e lunghi applausi di condivisa emozione. 

Il gruppo non ha smentito l’impegno sociale e ha ospitato sul palco i rappresentanti dell’Associazione  Musica e Cultura di Cinisi  che con forza, coraggio e determinazione hanno detto “No Alla Mafia”. 

La forza aggregativa della musica, per combattere le guerre con tutti i mezzi, anche attraverso la musica di una band icona del Rock Italiano, hanno simboleggiato a villa Bellini le lotte sociali portate avanti in questi lunghi anni dalla band.

L’inconfondibile timbro vocale di Pelù ha coinvolto il pubblico incantando ancora una volta, in un Giardino Bellini che non avrebbe mai voluto arrivasse un commiato difficile da accettare, dopo 40 anni + 2 di presenza sulla scena discografica italiana

“Grande cuore, grande generosità, grande impegno”  Pelù ha salutato con queste parole il pubblico siciliano, lasciando nei cuori dei suoi fan amanti del rock, l’ennesimo ricordo, forse il più difficile da  cancellare.

Redazione