QUANDO ENTRAVA IL CANTASTORIE

Quando nelle piazze entrava il cantastorie si faceva un gran silenzio. Busacca saliva sul tetto della Seicento multipla, apriva il pannello e cominciava a cantare, “La storia di Turiddu Carnevale”, “Lu trenu di lu suli”, “Il brigante Musolino”, “Il gran duello tra la morti e lu miliardariu”. Era il tempo di una Sicilia povera, nelle [...]

Di | sabato, 9 maggio, 2020|Itinerari|1 Commento

IL CONTADINO ABITA ANCORA A BRONTE

Quella mattina avevo oltrepassato il centro abitato di Bronte e transitavo dalla strada per Randazzo, in territorio di Maletto. Davanti a me un paesaggio tra i più belli dell’Etna: la campagna incontaminata, dove il posto dei pistacchi situati più a valle, veniva preso dalle viti, dalle querce e da diverse varietà di albero da frutto; [...]

Di | sabato, 2 maggio, 2020|Itinerari|0 Commenti

IL SALONE DI “JOHNNY STECCHINO”

È uno dei luoghi più famosi del “Johnny Stecchino” di Benigni, il film che nel 1991 ha riscosso un clamoroso successo di pubblico, al punto da incassare 42 miliardi di vecchie lire: il salone da barba – il mitico Salone delle Palme – dove il sosia del boss si rade e a un certo punto [...]

Di | lunedì, 13 aprile, 2020|Itinerari|3 Commenti

ALFIO ‘U CARRITTERI

È l’ultimo costruttore di carretti siciliani, erede del “mitico” Domenico Morabito, a Belpasso (Catania) meglio conosciuto come Miciu ‘u carritteri, che per oltre un trentennio gli fu maestro. Alfio Pulvirenti, 56 anni, è il depositario di un’arte che in Sicilia ebbe secoli di splendore quando i carretti erano il veicolo di locomozione più in voga. [...]

Di | martedì, 9 aprile, 2019|Itinerari|4 Commenti

PANTELLERIA, L’ISOLA DELLE METAFORE

Quest’isola siciliana sperduta nel Mediterraneo, denominata anticamente Cossyra e oggi Pantelleria, è la metafora del paradiso che nessun inferno potrà mai espugnare. E nessun inferno l’ha mai espugnata, neanche quello che nel ‘43 si manifestò sotto forma di otto tonnellate di bombe sganciate dagli anglo-americani per distruggere un punto nevralgico che le forze dell’Asse avevano [...]

Di | lunedì, 7 maggio, 2018|Itinerari|4 Commenti

IL PUPARO CHE CONQUISTO’ IL MONDO

“Quando il marchese Antonino di Sangiuliano (senatore del Regno d’Italia e futuro ministro degli Esteri) concede il Machiavelli ai Grasso, fra la grande aristocrazia catanese e il teatro dell’arte si instaura un connubio straordinario che dura parecchi decenni. Mio nonno Giovanni non aveva titoli di studio, ma era acculturato, studiava gli autori del suo repertorio, [...]

Di | giovedì, 28 dicembre, 2017|Itinerari|1 Commento

PRAGA, IL TIRANNO E LA LIBERTA’

Se volete capire cos’è la perversione dell’essere umano dovete recarvi al Museo ebraico di Praga. Qui dal 1939 alla fine della Seconda guerra mondiale, Hitler – in preda al suo delirante disegno di eliminazione della razza ebraica – diede ordine agli ufficiali del Terzo Reich di raccogliere migliaia di oggetti, suppellettili, monili, opere d’arte, addobbi [...]

Di | lunedì, 18 dicembre, 2017|Itinerari|0 Commenti

“VI RACCONTO IL PIU’ GRANDE ATTORE TRAGICO DEL MONDO”

Giovanni Grasso fa il musicista ed è il nipote del “più grande attore tragico del mondo”. Dunque Giovanni Grasso “il musicista” – stesso nome del nonno paterno – è uno dei più grandi depositari di memorie riguardanti il Giovanni Grasso “attore”. Il quale nei primi tre decenni del Novecento fece impazzire i teatri di tutto [...]

Di | giovedì, 14 dicembre, 2017|Attualità, Itinerari|6 Commenti