About Redazione

This author has not yet filled in any details.
So far Redazione has created 3173 blog entries.

COVID, “DICHIARARE ZONA ROSSA ANCHE PALERMO. SIAMO SULL’ORLO DELL’ABISSO”

"Mi sembra assolutamente urgente e non più rinviabile che Palermo sia dichiarata zona rossa sia per mettere un freno ai troppi comportamenti irresponsabili e incivili che sono la principale causa della diffusione del contagio, sia per facilitare l'accesso ai ristori economici per tutte le categorie danneggiate dal blocco o dalla riduzione delle attività. Siamo sull'orlo [...]

Di | mercoledì, 13 gennaio, 2021|Attualità|0 Commenti

AMBIENTE, “PREMIO ATTILA” A EX SOVRINTENDENTE DI MESSINA: “NEMICO DEL BELLO”

"Stanchi delle tante, troppe bruttezze che si continuano a perpetuare e a realizzare in Sicilia quasi sempre senza mai individuare responsabilità", Legambiente ha deciso di istituire il 'Premio Attila. Il nemico della Bellezza', che verrà assegnato "a chi con un atto, una decisione, un gesto, una proposta offende o mortifica un luogo, un sito, una [...]

Di | mercoledì, 13 gennaio, 2021|Attualità|0 Commenti

MESSINA, IL SINDACO SI DIMETTE? “MINACCE PER LUI E LA SUA FAMIGLIA”

Il sindaco di Messina Cateno De Luca dopo aver annunciato ieri la decisione di ritirare l'ordinanza, che prevedeva ulteriori restrizioni a Messina rispetto alla zona rossa voluta dal presidente della Regione Musumeci, si è ritirato per 48 ore nel suo paese di origine a Fiumedinisi per "riflettere". Ambienti vicini al primo cittadino spiegano che De [...]

Di | mercoledì, 13 gennaio, 2021|Attualità|0 Commenti

CATANIA, DISSIDI FAMILIARI CON LA MOGLIE? RAID PER PUNIRLO: TENTATO OMICIDIO

Tentano di uccidere un uomo investendolo violentemente con l'auto e pestandolo a sangue a causa dei dissidi familiari sorti fra lo stesso e la moglie. E' successo a Catania, in via Leucatia dove si è verificato un vero e proprio raid punitivo organizzato dai familiari della donna, che -  secondo le indagini della Procura della [...]

Di | mercoledì, 13 gennaio, 2021|Attualità|0 Commenti

IL FRATELLO DEL PICCOLO GIUSEPPE DI MATTEO: “UN DOLORE INDESCRIVIBILE”

"Immaginate cosa ha significato perdere un fratello per mano di certa gente che si definisce mafiosa. Un dolore che nessuno può descrivere. Io stesso in 25 anni non sono riuscito ad andare sul luogo del suo martirio, ma solamente qualche giorno prima di Natale. E vedere il casolare di campagna è stato come tornare indietro di [...]

Di | lunedì, 11 gennaio, 2021|Attualità|0 Commenti

CATANIA, PALAZZO DI CEMENTO AI LEGITTIMI PROPRIETARI: “VINCE LA LEGALITA'”

“Oggi celebriamo la rinascita del cosiddetto palazzo di cemento, per tanti anni giustamente considerato il luogo simbolo del degrado e dell’illegalità, occupato abusivamente per scopi di malaffare dalla criminalità. Un obiettivo che è stato raggiunto con il nostro impegno costante e quello delle due precedenti giunte comunali, interamente ristrutturato e riqualificato con ascensore, con 96 [...]

Di | lunedì, 11 gennaio, 2021|Attualità|0 Commenti

SICILIA, SOSPESE ATTIVITA’ DIDATTICHE PER LE SUPERIORI. LA MATERNA IN AULA

"Sospese le attività didattiche in presenza per gli istituti scolastici superiori della Sicilia fino al 30 gennaio, stesso provvedimento valido, invece, dall'11 al 16 gennaio per le scuole primarie e secondarie di primo grado. Anche in questo caso sarà attivata la didattica a distanza. I bambini degli asili nido e delle scuole dell'infanzia invece potranno [...]

Di | lunedì, 11 gennaio, 2021|Attualità|0 Commenti

COVID, LEOLUCA ORLANDO: “DICHIARARE SICILIA ZONA ROSSA”. INDICE AL 20%. E’ ALLARME

19,8%. Questo il numero - ovvero il rapporto fra i test eseguiti e i contagi: il più alto d'Italia - che fa precipitare la Sicilia in piena emergenza Covid e nel dramma collettivo. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando chiede che l'intera regione venga definita Zona Rossa: "Siamo di fronte al dilagare dell'epidemia - dice -, [...]

Di | domenica, 10 gennaio, 2021|Attualità|0 Commenti

70% DEI SICILIANI APPREZZA “ZONA ARANCIONE”

"Il 70% dei siciliani apprezza la decisione prudenziale, richiesta dal Governo Musumeci, di porre dall'11 gennaio la Sicilia in zona arancione: i cittadini la ritengono oggi una scelta necessaria per prevenire un ulteriore incremento dei contagi. Poco meno di un quarto la considera sbagliata ed eccessiva". È quanto emerge da un'indagine condotta nelle ultime 24 [...]

Di | domenica, 10 gennaio, 2021|Attualità|0 Commenti